Harry Potter senza occhiali prima edizione
Harry Potter senza occhiali prima edizione

E’ senza dubbio il Sacro Graal della letteratura Italiana moderna, stiamo parlando di Harry Potter e la Pietra Filosofale, prima edizione assoluta del Maggio 1998.

Ma perché questo libro così ricercato e raro?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo fare un salto nel passato.

La storia

Maggio 1998, la casa editrice Salani pubblica un libro per bambini di una sconosciuta autrice al suo esordio letterario, tale Joanne Kathleen Rowling, il titolo del libro è Harry Potter e la Pietra Filosofale.

Harry Potter and the Philosopher's Stone Hard Back 500
Harry Potter and the Philosopher’s Stone Hard Back 500

Il nome dell’autrice sconosciuta in Italia, iniziò a circolare tra gli addetti ai lavori già nel 1997 quando l’editore inglese Bloomsbury pubblica in Inghilterra “Harry Potter and the Philosopher’s Stone“.

J. K. Rowling
J. K. Rowling

La Salani fu uno dei primi editori a tradurre e pubblicare Harry Potter al di fuori dell’Inghilterra.

All’epoca in pochi potevano immaginare che Harry Potter avrebbero avuto un tale successo, basti pensare che la prima edizone di Harry Potter and the Philosopher’s Stone venne stampata solo in 500 copie.

Nel 2021 una di queste 500 copie è stata venduta all’asta per circa 470 mila dollari…

Tornando all’edzione italiana, la tiratura della prima edizione italiana di Harry Potter e la Pietra Filosofale fu di 20000 copie.

La particolarità che rende molto ricercata la prima edizione di Harry Potter e la Pietra Filosofale è che la sovraccoperta (ovvero la copertina removibile che copre il libro vero e proprio) conteneva un errore di stampa: Harry Potter è rappresentato senza occhiali.

Harry Potter e La Pietra Filosofale Prima Edizione Salani 1998 - Prima Versione Senza Occhiali
Harry Potter e La Pietra Filosofale Prima Edizione Salani 1998 – Prima Versione Senza Occhiali

L’errore non passò inosservato e fu la stessa Rowling a richiedere che la copertina venisse modificata, ma diverse copie erano ormai negli scaffali delle librerie.

L’autrice delle capertina, Serena Riglietti, realizzò quindi una seconda versione della copertina (si veda di sotto).

In questa seconda versione della copertina Harry Potter è rappresentato con gli occhiali. Viene modificato anche il carattere e lo stile grafico del titolo (carattere cubitale in rosso).

C’è da sottolineare che venne sostituita solo la sovraccoperta quindi il libro è identico per entrambe le versioni con e senza occhiali.

Libro Harry Potter e La Pietra Filosofale Prima Edizione Salani 1998 - Seconda Versione Copertina Con Occhiali
Harry Potter e La Pietra Filosofale Prima Edizione Salani 1998 – Seconda Versione Copertina Con Occhiali

A differenza della prima versione il nome dell’autrice non è scritto per esteso ma solo puntato (J.K. Rowling), in questo modo non era possibile stabilire il genere dell’autore. All’epoca si pensava che una scrittrice donna non potesse vendere bene tanto quanto un uomo.

La seconda versione della copertina (HP con occhiali) venne usata solo per la prima edizione del libro.

Tuttavia esiste una terza versione della copertina che venne pubblicata dalla prima ristampa fino alla sesta ristampa ( luglio 2000 ), l’unica differenza rispetto alla seconda versione risiede nel retro della copertina.

Libro Harry Potter e La Pietra Filosofale Confronto Prima Edizione Ristampe Salani 1998 - Seconda Versione Copertina Con Occhiali
Harry Potter e La Pietra Filosofale Confronto Prima Edizione Ristampe Salani 1998 – Seconda e Terza Versione Copertina Con Occhiali

Come si vede nella prima edizione (seconda versione) non è presente il prezzo del libro ma è riportato nel risvolto interno. Clicca sui bottoni di sotto per vedere le differenze tra le copertine:

La bassa tiratura è il primo fattore che determina la rarità di questo libro, si pensi che il settimo e ultimo libro della saga (Harry Potter e i Doni della Morte) ebbe una tiratura di 700 mila di copie solo in Italia, cioè 35 volte maggiore.

Il secondo motivo che rende questo libro molto ricercato è che si tratta della prima edizione assoluta; quando una scrittrice come J.K. Rowling vende milioni di copie, i lettori affezionati vanno alla ricerca della prima edizione del libro originale.

RIASSUMENDO…

Riassumendo, abbiamo visto che esistono 3 versioni della copertina di Harry Potter e la Pietra Filosofale:

  1. Prima versione: Harry Potter senza occhiali (Prima Edizione Assoluta)
  2. Seconda versione: Harry Potter con occhiali e prezzo del libro sul risvolto interno della copertina (Prima Edizione)
  3. Terza versione: Harry Potter con occhiali e prezzo del libro sul retro della copertina (Dalla prima ristampa fino sesta ristampa).

Finora abbiamo ripercorso la storia delle prime edizioni, vediamo ora quanto valgono.

QUANTO VALE LA PRIMA EDIZIONE ?

Ricordiamo che per la definizione del valore sono fondamentali le condizioni del libro, un libro in perfette condizionino può valere più del doppio di uno in buono stato.

Vediamo ora qual è il valore economico della prima edizione del libro Harry Potter e la Pietra Filosofale.

IL VALORE DELLA PRIMA VERSIONE (PRIMA EDIZIONE ASSOLUTA)

La prima versione di Harry Potter e la Pietra Filosofale (quella senza occhiali) negli ultimi anni ha avuto una crescita continua: negli anni 2010-2015 si poteva acquistare per 100/200 euro se in condizioni “come nuovo”, negli anni successivi i prezzi sono letteralmente esplosi: dai 1500 ad oltre 2000 euro per le copie in perfetto stato (ammesso di trovarne una…).

Molto rara da trovare è la “fascetta editoriale”, di sotto in foto.

Questo gadget veniva venduto in abbinamento della prima edizione assoluta. Si tratta di una fascetta rossa di carta che cinge la copertina del libro. Aveva lo scopo di sponsorizzare il libro ed attirare l’attenzione degli acquirenti della libreria.

Harry Potter e La Pietra Filosofale Prima Edizione Salani 1998 - Fascetta Editoriale Rara
Harry Potter e La Pietra Filosofale Prima Edizione Salani 1998 – Fascetta Editoriale

La frase riportata sulla fascetta editoriale è la seguente:

“Mistero, magia, un cast spettacolare di personaggi e una trama perfetta: è questo il debutto di una meravigliosa scrittrice e narratrice.” Book Trust Scotland

Difficile dire quante siano sopravvissute nel tempo, anche perché non tutte le prime edizioni ne possedevano una.

Stimiamo che la presenza della fascetta editoriale accresca il valore del libro di almeno 200-300 euro.

IL VALORE DELLA SECONDA VERSIONE

La seconda versione è più rara rispetto a quella senza occhiali, infatti stimiamo che delle 20000 copie stampate in prima edizione esistano solo 5000 copie della seconda versione.

Nonostante il basso numero di copie i collezionisti non sembrano ad oggi essere molto interessati a questa versione, probabilmente perché si confonde con le successive ristampe, ma come abbiamo visto, la seconda e la terza versione non sono del tutto uguali.

Ad oggi il valore della seconda versione si aggira sui 500/700 euro se in perfette condizioni, cifra di tutto rispetto considerando che il prezzo di listino nel 1998 era di 25 mila lire ovvero 12,91 euro.

IL VALORE DELLA TERZA VERSIONE

Come abbiamo detto con terza versione identifichiamo le ristampe che vanno dalla prima alla sesta.

Ovviamente le prime ristampe valgono di più delle ultime. In linea di massima la prima ristampa può valere, se in ottime condizioni 400-250 euro. Per le ultime ristampe della terza versione della copertina siamo sui 60-200 euro.

Anche in questo caso i prezzi sono in aumento costante nel tempo.

Harry Potter e la Pietra Filosofale Prima edizione senza occhiali Maggio 1998

Naviga nel sito per scoprire tutte le edizioni italiane di Harry Potter, clicca qui.

Harry Potter Saga Prima Edizione Serena Riglietti
Harry Potter Saga Prima Edizione Serena Riglietti

2 commenti

  1. Ciao mi risulta che la prima edizione del Camera dei segreti aveva la fascetta editoriale, almeno in pochissimi esemplari. Ne vidi una in vendita su internet qualche mese fa.. Ti risulta?

    1. Autore

      Ciao Alessandro,
      ti confermo che anche la prima edizione de “Camera dei segreti” venne pubblicata (in pochissime copie) con fascetta editoriale.

I commenti sono chiusi